Crotone, il commissario PD Iacucci in città: «La nostra linea è questa»

Crotone, il commissario PD Iacucci in città: «La nostra linea è questa»

Crotone – Il commissario della federazione provinciale del Partito Democratico di Crotone Franco Iacucci è arrivato in città per la prima assemblea dei sindaci, degli amministratori e dei segretari di circolo del Pd provinciale. Iacucci è stato nominato commissario dopo l’indicazione da parte del Pd crotonese di Mario Oliverio come candidato alle regionali.

Ci sono i sindaci che sosteranno la candidatura di Callipo alla guida della Regione Calabria, nelle elezioni di fine gennaio 2020. E’ in corso, infatti, l’incontro in questi giorni con le forze politiche del centrosinistra.


«Chi è iscritto al nostro partito deve lavorare per quella via – ha detto Iacuccinon si può pensare di lavorare contro la guida del partito, questo non è consentito a nessuno, è la democrazia, non è lo stalinismo come è stati detto. Io sono stato chiamato dal mio partito a svolgere il ruolo di commissario nella federazione di Crotone».

La data è fissata, così come è chiaro che il Partito Democratico calabrese ha un suo candidato, ed è Callipo, così come precisato dal commissario del Pd crotonese:

«Per me è una fatica, ma io lo faccio con grande piacere perchè sono un militante del Pd e quando il partito mi chiama io lavoro per questo partito. Sono qui non per essere ostile, ma lavorerò per ripristinare in questo territorio un clima unitario, di apertura, senza atti ostili nei confronti di nessuno. Io ho chiamato tutti, senza chiedere quale fosse la posizione. Ho chiamato tutti quelli del Pd, poi verificheremo nel corso d’opera, ma parlerò con tutti ma la chiarezza è quella che la linea del Pd è certa,  è chiara e lavoreremo tutti per la linea che ci siamo dati».

Come possiamo esserle utili? Chatta con noi