Crotone, il Consorzio attiva un presidio al PalaMilone

Crotone, il Consorzio attiva un presidio al PalaMilone

Dopo l’ordinanza comunale con cui di fatto entro il 23 gennaio le otto società sportive dovranno lasciare il PalaMilone così come stabilito dal Commissario cittadino Tiziana Costantino, il Consorzio Momenti di gloria fa sapere che

l’Assemblea del Consorzio sportivo “Momenti di Gloria” dopo aver ricevuto la notifica dello “sfratto” si è riunita d’urgenza e ha deliberato:
– impugnare al Tar di Catanzaro il provvedimento amministrativo a firma del dirigente comunale dott.ssa Timpano;
– promuovere una manifestazione per il giorno 23 gennaio 2020 ( giorno in cui dovrebbe avvenire la consegna delle chiavi della struttura);
– avviare un presidio permanente H24 presso il Palamilone.

 

Post Correlati