Crotone, il neo Consigliere Vrenna: “Mi farò portavoce di chi ha lo stesso mio problema”

Crotone, il neo Consigliere Vrenna: “Mi farò portavoce di chi ha lo stesso mio problema”

Crotone –  È emozionato Piero Vrenna, il primo dei non eletti di Tesoro Calabria, insieme ad Ernesto Ioppoli: i due sono entrati quest’oggi in Consiglio Comunale prendendo il posto di Giovanni Greco e Nicola Corigliano nel frattempo passati in Giunta.

Sono davvero due valori aggiunti i neo consiglieri – ha dichiarato il sindaco Vincenzo VocePiero in particolare fu il primo a chiedermi di candidarsi con me”.

Piero Vrena, 49 anni, è laureato in Scienze Politiche e in Scienza della Mediazione Linguistica: “È vero – ha replicato il neo consigliere Vrenna – ho aderito a questo progetto dell’Ingegnere Voce già all’epoca e oggi sono qui a dare il mio contribuito, soprattutto farmi portavoce di chi ha il mio stesso problema, la disabilità”.

Ernesto Ioppoli, agronomo e docente, entra anche lui quest’oggi nella massima assise comunale: “Per me è un privilegio entrare in consiglio, entro a metà dell’opera ma è stato un percorso iniziato insieme al sindaco, ora trovo lavori già andati avanti, e la mia proposta è fare bene come è stato fatto fino adesso ed essere disponibili all’ascolto delle problematiche della città, ha aggiunto il neo consigliere.