Crotone, il ruggito delle auto storiche sul Corso. Passione da nonno a nipote

Crotone, il ruggito delle auto storiche sul Corso. Passione da nonno a nipote

Ruggiscono impazienti di partire per il giro turistico le auto storiche della provincia di Crotone esposte su Corso Vittorio Veneto con i loro amatori, i quali hanno raccontato la  passione tramandata fino ai loro nipoti. Sì, c’erano anche i nipoti dei soci dell‘Associazione Autostoriche Kroton Club Magna Grecia, un’amore percepito fin da piccoli dalle parole dei loro nonni e di cui un domani saranno proprio loro i custodi di una passione intramontabile, tenuta nei garage e poi esposta con orgoglio nei raduni e nelle mostre, in particolare quella di oggi giunta alla venticinquesima edizione.

Sì, ogni anno il giorno dell’Immacolata Concezione i crotonesi ammirano le automobili che hanno fatto epoca, custodite gelosamente e i cui motori ancor oggi ruggiscono prima del pranzo dell’Immacolata facendo il giro della nostra città, mettendo insieme styling tra passato e futuro.

Sono molti i modelli che sono stati esposti in Piazza della Resistenza, con i collezionisti presenti sfoggiando le auto di ieri, modello per l’automobile del  domani: «Quest’anno abbiamo avuto diversi raduniFranco Fabiani presidente di Auto Moto Storiche Kroton – prendiamo in considerazione i giovani che ci seguono in questa passione, e stando con noi capiscono il nostro mondo. Frequentando questo mondo la passione esce fuori, e porta a considerare l’acquisto delle auto d’epoca, frequentando persone che hanno la stessa passione, e da qui incominci. I giovani sembra che non considerano quest’aspetto, ma poi si appassionano anche loro».

Danilo Ruberto