Crotone, il sindaco scrive ai cittadini sulla mancanza d’acqua

Crotone, il sindaco scrive ai cittadini sulla mancanza d’acqua

Crotone, così scrive il primo cittadino Vincenzo Voce – Quanto si sta verificando in questi giorni con la mancanza d’acqua nelle case dei cittadini e con le altissime temperature che si stanno registrando è un fatto grave.

Al di là dei contenziosi e delle ragioni espresse dalle società che si occupano della distribuzione e del servizio idrico resta il fatto che ad essere penalizzati sono i cittadini.

Nell’immediatezza ho sentito telefonicamente il commissario della Sorical Calabretta che mi ha assicurato l’aumento della portata d’acqua verso i serbatoi della città.

Domani, tra l’altro, lo incontrerò personalmente per fare il punto della situazione ma resta chiaro un assunto che considero fondamentale: l’acqua è un diritto che non può essere negato.

Auspico che si possa addivenire ad una soluzione condivisa e definitiva e non tralascerò nessuna strada percorribile per assicurare questo fondamentale servizio ai cittadini.