Crotone, il Sindaco su incendio a Parco Pignera: “Vigliacchi che non amano la città”

Crotone, il Sindaco su incendio a Parco Pignera: “Vigliacchi che non amano la città”

Questa notte le fiamma hanno travolto Parco Pignera, unico polmone verde nella città. Sull’accaduto ha scritto il Sindaco di Crotone Vincenzo Vice.

“Vigliacchi che non amano la città.
Chi ha appiccato l’incendio, in più punti, ieri sera, a Parco Pignera mentre tanti cittadini si sono ritrovati insieme per una bella e partecipata festa popolare in via Mastracchi, è un criminale senza nessun amor proprio e nessun amore per la città.

Non sono bravate ma veri atti criminali che come tali vanno considerati.
Sono criminali che disprezzano la città, menti ottenebrate dall’odio verso gli altri e verso la città.

Rinnovo il ringraziamento al corpo dei Vigili del Fuoco, prontamente intervenuto, che ha domato l’incendio. Ho avuto modo di vederli in azione direttamente a Parco Pignera dove, ancora una volta, hanno dimostrato la loro professionalità e spirito di servizio.

Così come ringrazio le Forze dell’Ordine, anch’esse immediatamente intervenute sul posto.

Chi compie atti così vergognosi non comprende le conseguenze che si possono avere sia come danno all’ambiente sia mettendo in pericolo la sicurezza delle persone.

Feriscono la città in maniera gratuita e criminale. Ma se pericoloso è chi appicca il fuoco, ancor più pericoloso chi accende nelle loro menti il seme dell’odio verso gli altri e la città.
La gente di Crotone, però, è un’altra cosa rispetto a questi seminatori di odio. Anche ieri sera lo ha dimostrato reagendo con sdegno all’atto criminale.