Crotone, in cerca di soluzioni per la mensa scolastica. La questione arriva in Commissione

Crotone, in cerca di soluzioni per la mensa scolastica. La questione arriva in Commissione

Crotone – Si continua a lavorare per l’attivazione del servizio di refezione scolastica nelle scuole cittadine di pertinenza comunale. Dopo tre tentativi andati a vuoto e con le famiglie che attendono ancora questo fondamentale servizio, l’amministrazione comunale, come prevede la legge, sta proseguendo per convocazioni dirette.

Al momento due le ditte contattate. Gli aumenti sono davvero troppi per le casse comunali e mettono in crisi anche le famiglie.

Saranno infatti anche i cittadini a dover fare i conti con l’aumento del costo del pasto. Le somme proposte dal Comune, a seguito di indagini di mercato, sono in linea con quelle dei Comuni che possono essere presi ad esempio.

Si attendono ora le altre ditte mentre l’assessore all’Istruzione Rachele Via ha sollecitato la convocazione della Commissione mensa che dovrebbe riunirsi a breve.

Sempre la Via si è inoltre resa disponibile al dialogo con i dirigenti per discutere le esigenze dei genitori.