Crotone, incontro sul mancato avvio della mensa. Sconforto e perplessità tra i genitori

Crotone, incontro sul mancato avvio della mensa. Sconforto e perplessità tra i genitori

Un incontro puramente informativo quello che si è tenuto ieri sera al Comune di Crotone tra i rappresentanti delle classi “a tempo pieno” delle scuole di pertinanza comunale e la Commissione mensa.

Nulla di più si è detto rispetto a quanto già era noto.

Sul tavolo la mancata attivazione del servizio di refezione scolastica. Dopo i bandi andati deserti come pubblicato anche da CrotoneOk proprio ieri, non sembrano esserci soluzioni imminenti.

I costi dei pasti sono troppo alti, e il Comune non può sostenerli, l’aumento ricadrà dunque anche sui cittadini e se l’importo richiesto è effettivamente quello avanzato da due ditte, e cioè 6.13, sarà veramente troppo per le famiglie.

Come era prevedibile i genitori hanno manifestato soprattutto sconforto considerando le difficoltà organizzative che costringono mamme e papà a riorganizzare le proprie giornate non potendo usufruire del tempo pieno.

Ma a preoccupare è anche il futuro visto che comunque, considerando i tempi difficili, non tutti, una volta attivo il servizio, potranno permettersi di usufruirne quotidianamente soprattutto se in famiglia ci sono più bimbi iscritti al tempo pieno.