Crotone – Insieme al tuo giornale, in edicola, anche i certificati

Crotone – Insieme al tuo giornale, in edicola, anche i certificati

Crotone – Novità nei servizi di anagrafe del Comune di Crotone. Invece delle interminabili file agli uffici comunali, da oggi si potrà ritirare il proprio certificato direttamente in edicola, magari acquistando anche un quotidiano, perchè leggere non fa mai male.

Il nuovo servizio è stato annunciato dall’amministrazione Voce.

Ecco il comunicato.

Un ulteriore servizio al cittadino grazie alla convenzione siglata tra il Comune di Crotone e lo Snag (Sindacato Nazionale Autonomo Giornalai)

Presso le edicole cittadine, convenzionate Snag, potranno essere rilasciati certificati anagrafici senza necessariamente recarsi presso gli uffici comunali per ottenere i documenti.

Si amplifica il servizio, già in atto presso le tabaccherie, consentendo ai cittadini la possibilità di richiedere ed ottenere certificati anagrafici con un notevole risparmio di tempo.

Allo stesso modo l’amministrazione, attraverso questa forma di collaborazione e l’ausilio di innovativi strumenti tecnologici, rende più efficienti i servizi erogati alla collettività.

Sono quindici i certificati che potranno essere richiesti presso le edicole al momento convenzionate ed in particolare:

– Anagrafico di Matrimonio

– Anagrafico di Nascita

– Anagrafico di Unione Civile

– di Cancellazione Anagrafica

– di Contratto di Convivenza

– di Esistenza in Vita

– di Residenza

– di Residenza in Convivenza

– di Stato Civile

– di Stato di Famiglia

– di Stato di Famiglia e di Stato Civile

– di Stato Libero

– Storico di Cittadinanza

– Storico di Residenza

La convenzione è stata sottoscritta ieri tra il sindaco Voce e i rappresentanti dello Snag.
Erano presenti il vice presidente nazionale Renato Russo, la presidente dello Snag di Crotone Anna Maria Bartolotta, il vice presidente Antonio Lupinacci e il presidente dello Snag di Reggio Calabria Natale Scappatura.

Il servizio è già attivo in tre punti in città (Scerra Alessandro Via Discesa Marina, Lupinacci Antonio Via XXV Aprile e Talarico Rita II trav. Via Reggio) ed in una seconda fase, l’adesione al progetto potrà essere estesa a tutte le edicole iscritte allo Snag.

Con una procedura semplice i cittadini si possono recare presso le edicole, muniti del codice fiscale e del documento di identità ed ottenere rapidamente il certificato richiesto risparmiando tempo.