Crotone, Junior Messias rinnova col Crotone: per lui altre stagioni in rossoblù

Crotone, Junior Messias rinnova col Crotone: per lui altre stagioni in rossoblù

Rinnovo di contratto per l’attaccante brasiliano Junior Messias che rimarrà in rossoblu fino al 30 giugno 2024. Il calciatore ex Gozzano, alla sua prima apparizione in Serie A non ha deluso tanto da guadagnarsi l’apprezzamento degli addetti ai lavori. Il calciatore, fresco di firma, ha preso la parola ai microfoni della società.

Le sue grandi prove sono state premiate dalla società con un nuovo contratto in scadenza il 30 giugno 2024, un legame stipulato presso il quartier generale rossoblù, alla presenza del presidente Gianni Vrenna.

«Prima di tutto sono molto contento di potere indossare questa maglia. Siamo un club che sta crescendo molto, sono felice di avere firmato un nuovo contratto e continuare a fare parte di questo progetto».

Un legame lungo quello tra il calciatore e il Crotone.

«Essere un giocatore di Serie A ti porta ad essere al top della competitività, è il sogno realizzato che si culla da bambini».

Messias e i rossoblu insieme per cercare di conservare la categoria.

«Conosciamo il nostro obiettivo, lavoriamo per questo. L’impegno c’è, lavoriamo giorno dopo giorno e credo che otterremo la salvezza».

Una storia da raccontare quella di Messias…

«Ringrazio sempre Dio, la mia storia è una cosa quasi impossibile quindi ringrazio lui per questo miracolo. Con il Crotone e con i compagni abbiamo fatto lo scorso anno una stagione al “top”. Questa stagione mostriamo ancora il nostro gioco, bisogna fare però un salto in avanti per portare a casa punti in una categoria così importante».

Il numero 30 non dimentica i momenti difficili vissuti dalla città in queste ore.

«Dobbiamo aiutare la città, stare vicino alla gente. Invito tutti coloro che hanno possibilità di farlo di contribuire ad aiutare il comune e la gente».

 L.V.