Crotone, la donna omaggiata nei vicoli di Santa Chiara

Crotone, la donna omaggiata nei vicoli di Santa Chiara

Crotone –  Nella bellezza del centro storico, di fronte la storica Chiesa di Santa Chiara, un tempo monastero custodito dalle Clarisse, il nostro occhio si è fermato su un murales, un dipinto, che racconta la bellezza femminile. Vicino i panni stesi e i profumi dei pomodori essiccati, nel nostro centro storico la bellezza è dipinta su un muro, che sgorga da strade e palazzi rosso e blu, con una mascherina che cinge il volto di una delle protagoniste del murales, alcuni cuori sulle ali di cactus, e alcune lacrime sul volto che ne accarezzano il fascino.

Il dipinto porta la firma di alcuni ragazzi, e poi il logo del Centro Noemi, che da anni rivolge le sue attenzioni agli ultimi e alle ultime. C’è tanta umanità in quanto vediamo dipinto su un muro degli “stretti”, così come non è prevedibile ciò che è stato rappresentato. Chissà quante persone si sono fermate per ammirare la bellezza dei volti e scorgerne il significato.

Danilo Ruberto