Crotone, la protesta è donna: «CapoColonna senza servizi, vogliamo le cose essenziali»

Crotone, la protesta è donna: «CapoColonna senza servizi, vogliamo le cose essenziali»

Crotone – Alla manifestazione questa mattina in Piazza della Resistenza a Crotone (leggi qui) c’erano anche alcune cittadine che hanno presentato le loro difficoltà nello spostarsi per scendere da CapoColonna verso Crotone per poi farvi ritorno. Non solo, degrado e poca pulizia, e la viabilità delle strade, sono tra le loro perplessità delle cittadine rivolte al neo deputato Sergio Torromino che era lì presente, e ad altri esponenti del mondo politico:

«Luce non ce n’è, i pulman li hanno tolti pure, le strade sono sporche, piene di erba, siamo propri abbandonati. Siccome dicono che è zona archeologica e zona turistica, siamo solo degradati. Noi vogliamo i servizi come si deve, punto. A CapoColonna devono vedere quello che devono fare. Per scendere a Crotone abbiamo bisogno anche di un passaggio, perchè pulman non ce ne sono» hanno detto in coro le signore.

Danilo Ruberto