Crotone, la tragedia dello Ionio e le parole del Papa che oggi tornano in mente

Crotone, la tragedia dello Ionio e le parole del Papa che oggi tornano in mente

Crotone – Tre vittime e due dispersi, oltre ai feriti tra cui due finanzieri, è il bilancio della tragedia che ha segnato l’ultima domenica di agosto.

L’imbarcazione, vicino Crotone, con a bordo i migranti ha preso fuoco mentre si svolgevano le operazioni di trasbordo. Un momento fatale costato la vita a tre persone.

Dalla riva molti bagnanti hanno assistito attoniti al divampare del fuoco in mezzo al mare. E così il Mediterraneo miete ancora vittime, quel mare che separa due mondi: quello da cui uomini, giovani e bambini vogliono scappare e quello che nel loro cuore rappresenta un’opportunità.

E oggi più che mai le parole di Papa Francesco diventano un monito: “Il Signore – aveva detto solo la scorsa domenica all’Angelus – ci chiederà conto di tutti i migranti caduti nei viaggi della speranza, vittime della cultura dello scarto“.

Fonte foto: Vatican.va