Crotone, l’accoglienza al centro della Festa dei Popoli

Crotone, l’accoglienza al centro della Festa dei Popoli

Una giornata di riflessione sui popoli in un mondo in continua evoluzione e i nuovi sviluppi della politica attuata dal paese su questa importante tematica. L’umanità e la fratellanza sono stati solamente alcuni dei punti trattati all’interno della “Festa dei popoli” svolta presso la Sala Margherita nella giornata di giovedì alla presenza di decine di studenti degli Istituti scolastici crotonesi.

A relazionare durante la mattinata sono stati tra gli altri Kostantinos Machochoritis Segretario generale Intersos, Alessandro Metz Operatore sociale e armatore nave Mediterranea, il giornalista e missionario Riccardo Rossi e lo scrittore Francesco Mazzarella. A introdurre le tematiche e a proporre spunti di dibattito e riflessione Filippo Sestito con conclusioni affidate a Pino De Lucia, responsabile regionale Lega Coop Calabria immigrazione.

Fratellanza e amore verso il prossimo, per un integrazione che può esistere e un sostegno che deve arrivare ai sofferenti da parte del Terzo settore.