Crotone – Lavoratori Asp in stato di agitazione, programmato incontro

Crotone – Lavoratori Asp in stato di agitazione, programmato incontro

Turno massacranti e tante, troppe, difficoltà.

Ecco perchè Cgil, Cisl, Uil, Fials e Nursing Up dell’Asp di Crotone, a seguito hanno convocatol’assemblea generale dei dipendenti assieme ai rappresentanti provinciali delle organizzazioni di categoria, aprendo lo stato di agitazione.

Una situazione divenuta insostenibile per i lavoratori dell’Azienda sanitaria provinciale.

Sulla questione è intervenuto anche il presidente della Provincia di Crotone Sergio Ferrari.

“Intendo esprimere vicinanza e sostegno ai dipendenti dell’ASP di Crotone – ha spiegato Ferrari – che in queste ore hanno proclamato uno stato di agitazione e denunciato la grave situazione in cui sono costretti a lavorare.

Non appena ho ricevuto la comunicazione dello stato di agitazione, ho avviato immediatamente le interlocuzioni con Il Governatore della Calabria nonché Commissario ad acta per la Sanità, informando il Sig. Prefetto, il Sindaco di Crotone ed il Commissario dell’ASP.

Nella prossima settimana, il Governatore Occhiuto sarà in Provincia a Crotone per incontrare la delegazione sindacale dei lavoratori, unitamente al Sig. Prefetto, al Sindaco di Crotone ed al Commissario dell’ASP.

Nel corso dell’incontro si analizzerà la grave situazione denunciata dal personale dell’Asp di Crotone che hanno il diritto di lavorare in un’ambiente idoneo con il relativo personale il quale, per garantire prestazioni di qualità rispondenti ai bisogni dei cittadini in questo delicato settore, deve poter lavorare in condizioni di sicurezza e serenità.”