Crotone, lo scrittore Sebastiano Defonte torna in libreria con nuova opera

Crotone, lo scrittore Sebastiano Defonte torna in libreria con nuova opera

Riceviamo e pubblichiamo (Crotone) – Lo scrittore crotonese Sebastiano Defonte torna in libreria con una nuova opera. Il suo titolo è La pallottola tra i miei pensieri. Il romanzo è edito dalla CSA Editrice.

Il delitto di un uomo, una pallottola che si conficca nella testa di suo figlio durante l’attentato, lo sconvolgimento della vita di una moglie e madre, una infanzia lontana dagli affetti più cari, la verità nascosta, un amore proibito, l’amore per la musica, la famiglia allargata da nuovi zii acquisiti, la confessione della verità, l’amore ritrovato e l’elaborazione personale del perdono come atto di amore e per superare il dolore sono gli elementi portanti della trama del libro.


Sebastiano Defonte è nato a Mola di Bari, ma vive a Crotone sin dall’adolescenza. È un attento e vivo appassionato della lingua crotonese e ha pubblicato nel 2007 la raccolta di versi dialettali dal titolo ‘Na vùcia dinta (Phasar edizioni, Firenze). Nel percorso dei suoi studi dialettali, trova congeniale la strada della commedia teatrale in vernacolo e nel 2009 pubblica Pariv’a luna… ‘mbeci era ‘na pezza ‘i casu, commedia in tre atti (CSA Editrice). A conferma della sua passione per il teatro vernacolare, nel 2010 pubblica, sempre con la CSA Editrice, ‘A lìttira cicàta, commedia in due atti che vince il primo premio per la sez. Narrativa Calabria Centrale al Festival del Dialetto di Calabria di Castrovillari. Nell’approfondimento dei suoi studi dialettali, durati circa cinque anni, pubblica nel 2016 un’opera unica per la città di Crotone, il libro KROTON – Storia, Lingua, Dizionario (CSA Editrice).



Articoli Correlati: