Crotone, nuova campagna di Net e Coreve per differenziare correttamente il vetro

Crotone, nuova campagna di Net e Coreve per differenziare correttamente il vetro

Trasparenti come il vetro” è il titolo della nuova campagna di comunicazione realizzata dal Consorzio Polo Net, promossa da Coreve con il patrocinio del ministero della Transizione Ecologica e la Provincia di Crotone.

La campagna nasce a giugno e adesso entrerà nel vivo con il coinvolgimento delle scuole. Ai giovani studenti verrà infatti consegnata una brochure con tutte le indicazioni per differenziare correttamente il vetro.

Ci sono infatti delle piccole regole da seguire per evitare di “contaminare” tutto quello che si getta all’interno della cosiddetta campana.

Ad esempio, bicchieri rotti, specchi e lampadine non devono essere gettati nel vetro ma bensì nell’indifferenziata.

«La campagna – spiega il presidente del Consorzio Net Luigi Borrelli – rientra nelle iniziative che noi mettiamo in campo per un’animazione territoriale sul tema del riciclo dei rifiuti e mira a sensibilizzare le giovani generazioni che sono vere e proprie sentinelle anche nelle famiglie.

Pensiamo sia fondamentale che la comunità in cui noi viviamo sia matura da un punto di vista della valorizzazione dei rifiuti. E’ un ulteriore step dopo esserci occupati di plastica, e continueremo con tutte le tipologie di rifiuti che possono avere una seconda vita».

Una Campagna che ha una doppia valenza visto la crisi energetica che sta investendo l’Italia, e non solo: «Le vetrerie sono aziende energivore, fare una buona raccolta differenziata del vetro – spiega Borrelli – può portare a un grande risparmio di energia soprattutto dal punto di vista della produzione e con i gesti quotidiani possiamo aiutare questo settore».