Crotone – Riassegnazione delle deleghe assessorili

Crotone – Riassegnazione delle deleghe assessorili

Crotone –   Il sindaco  nel prendere atto delle dimissioni dell’avvocato Sandro Cretella ha nominato quale componente della Giunta Comunale l’avvocato  Natale Filiberto.

Alla luce del nuovo organigramma  ha proceduto alla riassegnazione delle deleghe ai componenti della Giunta come segue:

alla Dott.ssa Rosamaria Parise le seguenti materie: “Legalità e trasparenza dell’azione amministrativa – Polizia Locale – Protezione Civile – Servizi Demografici – Verde Pubblico – Arredo e decoro urbano – Fiere e Mercati”;

alla Prof.ssa Rachele Via le seguenti materie: “Pubblica Istruzione – Cultura e Beni Culturali – Antica Kroton”;

alla Dott.ssa Carla Cortese le seguenti materie: “Politiche della salute – Emergenza epidemiologica da COVID-19 – Randagismo”;

all’Ing. Luca Bossi le seguenti materie: “Attività Produttive – Programmazione – Programmi complessi e fondi comunitari– Turismo – Sport – Impiantistica sportiva – Spettacolo – Innovazione Digitale – Comunicazione Istituzionale”;

all’Ing. Ugo Giovambattista Carvelli le seguenti materie: “Opere Pubbliche – Manutenzioni e servizi tecnici – Demanio – Espropriazioni – Servizi Cimiteriali”;

all’Ing. Ilario Sorgiovanni le seguenti materie: “Urbanistica – Edilizia privata – Infrastrutture – Viabilità – Trasporti”

all’Avv. Filomena Pollinzi le seguenti materie: “Politiche Sociali – Politiche Giovanili – Pari Opportunità – Integrazione e Immigrazione”;

al Dott. Antonio Francesco Scandale le seguenti materie: “Risorse strategiche e patrimonio – Bilancio – Tributi – Società partecipate”;

all’Avv. Natale Filiberto le seguenti materie: “Personale – Affari generali – Organizzazione amministrativa – Politiche del lavoro e dell’occupazione – Formazione professionale – Sicurezza sui luoghi di lavoro”.

Il sindaco ha trattenuto i compiti e le funzioni nelle materie “Ambiente – Gestione Rifiuti – Bonifica”, nonché ogni altra materia non espressamente oggetto delle predette deleghe assessorili.