Crotone – Riscaldamenti spenti e poche aule, gli studenti del Donegani pronti a manifestare

Al Donegani gli studenti fanno lezione al freddo. La caldaia non va e i riscaldamenti di conseguenza non sono funzionanti. Il problema era stato segnalato già a dicembre, molto prima delle vacanze di Natale ma al rientro nulla è cambiato e, con le temperature scese in modo repentino, i disagi sono aumentati. La Provincia, dopo diverse segnalazioni e interventi per “tamponare” temporaneamente, ha provveduto a richiedere una nuova caldaia che non è ancora arrivata.

Nell’attesa i ragazzi dell’istituto tecnico sono pronti a manifestare e non solo per questo. La scuola, eccellenza dell’istruzione a Crotone, presenta una serie di criticità strutturali.

Come sottolinea la dirigente scolastica Laura Laurendi, il plesso del Donegani, ad esempio, ha bisogno di aule. Le iscrizioni negli ultimi anni sono aumentate e servono spazi. Lo storico edificio ha poi bisogno di interventi di riqualificazione, una delle facciate perde pezzi.

Seguono aggiornamenti.