Crotone, rubati i pastorelli del presepe di piazza Paul Harris

Crotone, rubati i pastorelli del presepe di piazza Paul Harris

 

Crotone – Nemmeno il tempo di realizzare il video pubblicato ieri (guarda qui) di questo bel presepe presso piazza Paul Harris, vicino il mare e il porto, e la città ultima in classifica anche nella classifica stilata oggi dal Sole 24 ore, che alcuni gesti fanno sprofondare la città ancora di più.

 

Questa mattina, infatti, il quartiere sotto le mura del Castello Carlo V, ha subito un furto: i pastorelli del presepe realizzato dalla Salumeria del Porto sono stati portati via, dopo giorni di lavorazione per rendere questa piazzetta della città illuminata e colorata.

«Ero proprio così felice di realizzare il presepe per la zona – ci ha detto Angelo –  molte persone si fermavano per le foto, i video da realizzare e condividere, portavano i loro bambini, e per me era una soddisfazione. Con questo presepe ho voluto lanciare un messaggio non tanto alla classe politica ma agli imprenditori di Crotone, perchè un pezzettino di Crotone ci appartiene, e il messaggio con questo presepe è stato rendere partecipe tutto il quartiere, perchè siamo qui con le nostre attività e un pezzo delle realtà di quartiere ci appartengono, le viviamo anche noi. Era giusto dare un segnale forte, ma il segnale forte ce lo hanno dato coloro che hanno rubato i pastorelli».

La capanna è stata divelta e rovinata, a la Salumeria del Porto ha sistemato il possibile dopo il furto che li ha lasciati sgomenti e attoniti. «Tutto mi aspettavo ma non una cosa del genere. Alla fine Crotone è nostra», ha concluso.