Crotone, Satiro: «Con noi il Comune ha solo risparmiato»

Crotone, Satiro: «Con noi il Comune ha solo risparmiato»


Crotone – Dopo le tariffe pubblicate sul sito del Comune di Crotone per l’accesso alle tre strutture pubbliche (mentre della Piscina Olimpionica ancora non è stato pubblicato nulla), abbiamo ascoltato il presidente del Consorzio Momenti di Gloria Giancarlo Satiro:

«Se partiamo dal presupposto che i Consorzi hanno fatto risparmiare soldi al Comune di Crotone –  ha dichiarato  se fai queste tariffe, le rapporti a noi da quando ci siamo, fai conto di quanto hanno risparmiato le casse del Comune. Con lo sport nei palazzetti e strutture vi è stata un’inclusione territoriale, inclusione per i ragazzi che hanno praticato sport, sono società dilettantistiche senza scopo di lucro, che hanno lavorato con le proprie forze, con il favore del papà che metteva a disposizione la macchina e altro, quindi il territorio ha avuto tanto. Se monetizziamo sono bei soldi che il Comune ha risparmiato. Sono quasi 5 o 6 milioni di euro risparmiati. Non credo che queste tariffe se la possa permettere qualcuno, parlo delle società sportive. Per coprire le 12 ore che noi davamo a 35 euro, in realtà ci vogliono 160 ragazzini. Con le società sportive c’era ritorno di immagine per Crotone, ristoranti che lavoravano, bar, alberghi».


Come possiamo esserle utili? Chatta con noi