Crotone, semina il panico con un fucile in mano

Crotone, semina il panico con un fucile in mano

Crotone – Ieri sera la passeggiata dei cittadini sul lungomare cittadino è stata scossa dalle sirene della Polizia e dei carabinieri, nella foto che state vedendo scattata dalla nostra redazione

I carabinieri – così scrivono – della Compagnia di Crotone sono intervenuti sul lungomare del capoluogo pitagorico, poiché erano giunte più segnalazioni di una persona armata di fucile che aveva un atteggiamento pericoloso. All’arrivo dei militari dell’Arma, l’uomo armato si era già dileguato a bordo di un veicolo.

Le segnalazioni pervenute dai cittadini e i primi accertamenti condotti dai carabinieri, hanno consentito di rintracciare il presunto autore del gesto e di rinvenire presso la sua abitazione due fucili, regolarmente detenuti. Le armi sono state sequestrate e per l’uomo è scattata una denuncia, in stato di libertà, per porto abusivo di armi. Le indagini sono ancora in corso a cura della Compagnia Carabinieri di Crotone al fine di meglio chiarire i contorni della vicenda.