Crotone – Sessanta alberi di Leccio cresceranno in via Miscello da Ripe

Crotone – Sessanta alberi di Leccio cresceranno in via Miscello da Ripe

Crotone – Anche la nostra città ha aderito alla Giornata Nazionale degli Alberi, piantando questa mattina, in via Miscello da Ripe, sessanta piante di leccio, della specie delle querce, un albero che nel corso della sua vita può arrivare a diventare monumentale, e che raggiungerà la sua altezza in quindici anni.

Gli alberi giunti vicino la Caserma Pirillo della Guardia di Finanza di Crotone, sono stati donati dal Comando Carabinieri per la tutela della biodiversità. E c’erano i tecnici, stamane, Pino Scigliano e Davide Scarriglia, dell’ente comunale di Crotone, che hanno messo a dimora le piccole piante di leccio, con l’opera degli operai del Comune, in attesa che possano crescere e restituire un po’ di verde alla città di Crotone.

Un ingresso trascurato e finalmente si dona un po’ di decoro –  ha dichiarato Luca Bossi, assessore alle attività produttive – con un messaggio importante dalla conferenza internazionale, in cui si è parlato di ambiente, cerchiamo di ascoltare il grido di allarme che la terra si sta lanciando, ovvi vi è un piccolo segnale, perchè la natura e l’ambiente devono essere ascoltate. Diamo dunque un’impronta diversa alla città di Crotone”.

Presente anche il consigliere comunale Paolo Acri: “Fa piacere vedere piantato ogni tipo di albero – ha concluso – Crotone ha tanti spazi dove si può pensare di implementare il verde, che già c’è e va attenzionato. Crotone ha grosse potenzialità per diventare una città giardino”.