Crotone, Settore B in attesa di bando pubblico: «Non contesto la revoca, ma il futuro degli sport»

Crotone, Settore B in attesa di bando pubblico: «Non contesto la revoca, ma il futuro degli sport»


Crotone – Il Settore B, come tutti gli impianti sportivi pubblici, è chiuso in attesa di bando. In attesa della manifestazione d’interesse, abbiamo ascoltato Francesco Caruso degli Achei Crotone, una società sportiva trentennale della nostra città.

«Abbiamo ricevuto una nota che prima ha avviato l’iter di annullamento e revoca di ogni forma di legittimazione nella gestione del Settore B – ha detto – noi del CSK l’abbiamo ricevuto, e siamo a conoscenza della situazione. Eravamo pronti, giorno 16 giugno, prima del Decreto, per l’apertura parziale al 18 ed abbiamo effettuato la pulizia della struttura e del verde. Ma quel giorno stesso abbiamo ricevuto dal Comune l’atto. Un atto legittimo, che revoca un affidamento provvisorio, ma con coscienza e formalmente abbiamo chiesto un tipo diverso di concessione che permetta alle società sportive di esercitare la passione per lo stesso. Non contesto la revoca, ma il futuro degli sport a Crotone, il come entreranno economicamente in queste strutture».


Come possiamo esserle utili? Chatta con noi