Crotone – Si alza il sipario sulla ventunesima edizione del Festival dell’Aurora

Crotone – Si alza il sipario sulla ventunesima edizione del Festival dell’Aurora

Crotone – Riparte il nuovo Festival dell’Aurora, organizzato da Fondazione Odyssea, domenica 26 settembre dove protagonista sarà la musica presso il Teatro Apollo e l’affascinante Chiostro del complesso monastico di Santa Chiara.

Si alza il sipario della stagione con lo spettacolo di Giovanni Allevi “Incontro tra prole e musica”.  Sarà un’edizione che vede il pianoforte al centro del progetto – ha dichiarato Luca Campana, consulente artistico della ventiduesima edizione del Festival dell’Aurora –  un’edizione in cui il pianoforte sarà visto sotto tanti punti di vista, con la musica classica in senso stretto”.

Un Festival particolare, con due pianisti giovani e  la valorizzazione dunque di giovani talenti di portata nazionale e non solo, come Beatrice Magnani e Paolo Cognetti: Abbiamo pensato al pianoforte visto sotto varie forme – ha continuato – con la presenza di musicisti del calibro di Danilo Rea con l’improvvisazione jazzistica, poi Nicola Piovani che non ha bisogno di presentazioni. Nomi di spicco, ecco, insieme a Giovanni Allevi”.

Il chiostro di Santa Chiara ospiterà tre concerti  per pianoforte solo, con Paolo Cognetti, Beatrice Magnani e Giuseppe Marco Daniele.

Il Festival ritornerà con il Concerto dell’Aurora, a Maggio, con una serie di spettacoli musicali  dedicati al Maestro crotonese Vincenzo Scaramuzza.