Crotone, Tutti i miti portano a Kroton. Serata sotto la luna e l’amore per la città

Crotone, Tutti i miti portano a Kroton. Serata sotto la luna e l’amore per la città

Riceviamo e pubblichiamo, Tutti i miti portano a Kroton

Una suggestiva location, una vista mozzafiato sullo ionio dalle altezze del belvedere Donato e una fresca serata di fine estate del 4 settembre hanno fatto da cornice ad uno splendido evento dal titolo “Tutti i miti portano a Kroton”.

Antonio Arcuri e Gianluca Facente, amici da anni e, profondamente legati dallo studio e dall’amore per la loro terra natia hanno fatto di questa passione una realtà concreta e condivisibile, che squarcia il muro dell’indifferenza alle tematiche culturali, radunando persone di ogni età spinti dal piacere dell’ascolto e della conoscenza.

Presenziando agli eventi di Arcuri e Facente si percepisce una forte volontà di compattare il nostro disgregato tessuto sociale al solo ed unico fine di condividere con la gente lo studio, gli aneddoti, le proprie riflessioni ed intuizioni.

“È con la cultura che si esce dal baratro” sostiene Gianluca Facente riportando alla luce eroi come il forte Milone ed il pentatleta Faillo da Kroton e raccontando di miti e leggende senza tempo.

Antonio Arcuri presenta una rassegna di foto storiche di Crotone allietando i presenti con curiosità e particolari inediti nonché ricordi dal passato e preziosi documenti.

“Le prossime iniziative saranno finalizzate a ricordare i 2500 anni dalla battaglia di Salamina tracciando una pagina indelebile per la storia di Crotone” dice Arcuri. Pertanto si focalizza l’attenzione su una serie di eventi dall’importante spessore culturale, a cura di Gianluca Facente ed in collaborazione con la Fondazione Santa Critelli, che si terranno in conformità con le direttive ministeriali al Covid-19.

Restiamo in trepida attesa delle date ufficiali dell’evento che porterà lustro e splendore alla nostra amata Kroton.

 

A cura di Danila Esposito