Crotone, ultimo commosso saluto alla piccola bimba ucraina Taiisia

Crotone, ultimo commosso saluto alla piccola bimba ucraina Taiisia

Crotone – Due comunità, quella crotonese e quella ucraina unite nel dolore. In una Basilica Cattedrale ricca di presenti è stato dato l’ultimo saluto alla piccola Taiisia Merseniyk, bimba ucraina di soli 5 anni venuta a mancare tragicamente all’affetto dei propri cari nei giorni scorsi.

Una celebrazione effettuata con rito cattolico ma in lingua ucraina da padre Vasyl Kulynyk, sacerdote ucraino che da anni è presente nella città di Crotone. Ad essere utilizzato il colore bianco, simbolo di nascita dal cielo, al posto del colore viola che si usa generalmente nel rituale dedicato ai defunti.

Ad attendere la piccola bara immacolata all’esterno della Chiesa decine di persone che hanno voluto rendere omaggio alla povera vittima innocente. Una mattinata di dolore ma anche di vicinanza a tutti coloro che in Ucraina stanno vivendo le difficoltà della guerra.