Crotone, un sostegno diretto agli artigiani con l’attivazione degli “Artigiancassa Point”

Crotone, un sostegno diretto agli artigiani con l’attivazione degli “Artigiancassa Point”

Crotone (KR) – L’artigiano al centro dell’attività di Artigiancassa, un sostegno ai lavoratori e alle persone che arriva attraverso l’attivazione degli “Artigiancassa Point“. I servizi sono stati presentati nella città di Crotone e nel territorio provinciale. Il vantaggio sarà quello di evitare di recarsi in banca ma di poter usufruire degli sportelli – nove in totale – che saranno presto attivati e messi a disposizione.

Una sfida molto importante che vedrà Artigiancassa al fianco degli artigiani, un sostegno diretto e concreto, una mano rivolta al mondo del lavoro.

E’ stata presentata nella mattinata presso la Lega Navale di Crotone la rete “Arigiancassa Point e Finanziamenti”. A presenziare Domenico Arilli, vice presidente Confartigianato Crotone e   Fabio Crugliano, direttore Servizi Finanziari di Confartigianato Crotone.

«Insieme ad Artigiancassa abbiamo ritenuto opportuno creare degli “Artigiancassa Point” – ha dichiarato Francesco Pellegrini, presidente Confartigianato Crotone -, gli stessi solo saranno presenti nella città di Crotone ma saranno allocati anche nella provincia crotonese. La volontà è quella di mettere al centro di questo progetto l’artigiano e quindi la persona. Il sistema creditizio ha una complessità e una lungaggine notevole nel nostro territorio, per questo abbiamo deciso insieme con il Direttore Generale Ufficio Crediti di Artigiancassa e con il Presidente Nazionale di investire per dare la possibilità agli associati, agli artigiani e non solo di attingere a dei finanziamenti sia per quanto riguarda le scorte e altre richieste ma anche per quello che riguarda il fondo agli artigiani».

Artigiancassa, una banca per un mondo che cambia, più che uno slogan come ha aggiunto  Mauro Giangrande, direttore Crediti Artigiancassa.

«Si tratta di un nostro slogan – ha sottolineato  – in un mondo che cambia e in un momento particolare. La vicinanza in questo momento del nostro gruppo è rivolta al tessuto sociale del territorio che ha bisogno di svilupparsi e di crescere. Siamo qui per dimostrare la nostra vicinanza e affiancare le imprese, soprattutto quelle che vogliono svilupparsi e crescere».

Durante l’incontro sono inoltre intervenuti Carlo Vavalà, responsabile Sud Arigiancassa,  Vincenzo Cicione, responsabile Calabria Artigiancassa e  Silvano Barbalace, segretario Regionale Confartigianato Calabria. Le conclusioni sono state affidate a Francesco Pellegrini, presidente Confartigianato Crotone.