Da lunedì la Calabria in zona bianca. Addio al coprifuoco

Da lunedì la Calabria in zona bianca. Addio al coprifuoco

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato una ordinanza che porta, da lunedì, il 99% dell’Italia in zona bianca, anche la Calabria. Rimane gialla solo la Valle d’Aosta. Una notizia che si attendeva con ansia da tempo considerando che seppur minime, ci sono ancora delle limitazioni.

Non ci sarà più il coprifuoco, gli spostamenti saranno liberi, potranno riaprire piscine al coperto, centri benessere, sale gioco, bingo, casinò, parchi a tema e di divertimento, centri sociali e culturali, e discoteche ma senza possibilità di ballare.

Le feste di matrimonio sono invece già ripartite, con obbligo di green pass, e nei ristoranti e bar all’aperto non vige più la regola delle 4 persone massimo sedute allo stesso tavolo. Resta però l’obbligo di distanziamento di un metro tra i tavoli, e al chiuso possono sedere al massimo 6 persone.