Dall’archeologia pubblica alla Magna Grecia con i docufilm

Dall’archeologia pubblica alla Magna Grecia con i docufilm

S. Severina (KR) – I beni culturali dalla Magna Grecia, passando per l’Archeologia Pubblica. Il tutto racchiuso all’interno di docufilm.

Il Borgo di Santa Severina torna protagonista con una rassegna in programma dal 16 al 18 settembre presso il Castello Normanno.L’evento è promosso dalla Calabria Film Commission con il patrocinio della Regione Calabria. A sostenere queta iniziativa sono il Comune di Santa Severina, il Liceo “Borrelli”, la Società Cooperativa Aristippo, Astarte Onlus, la Pro Loco Siberene e la Fonazione Brettion.

A darne notizia nella giornata del 16 giugno, con post pubblicato sulla sua pagina social Facebook è stata la Pro Loco Siberene. La stessa ha ufficilizzato la possibilità di inviare più di un’opera, a chiunque sia interessato a partecipare, attraverso l’apposita e- mail. Le infomazioni sono riportate sulla pagina “Pro Loco Siberene”. Si tratta della prima rassegna del genere con il titolo “Beni Culturali della Magna Grecia e dell’Archeologia Pubblica”.

La location non è stata scelta a caso, il Castello di Santa Severina che da sempre propone la storia del territorio farà da cornice a questa iniziativa.

Appuntamento fissato dunque a settembre, con la Magna Grecia.