Domani si celebra la Domenica delle Palme

Domani si celebra la Domenica delle Palme

Domani la Chiesa Cattolica e la Chiesa Ortodossa festeggiano la Domenica delle Palme, il giorno in cui ha inizio la Settimana Santa. Leggendo il Vangelo, è il giorno in cui il Cristo fa il suo ingresso nella città di Gerusalemme, accolto dagli abitanti del luogo che, per rendergli omaggio, agitavano rami di alberi. Come nella tradizione della Chiesa Cattolica, al mattino il popolo dei fedeli si raduna per una processione in cui, benedicendo i rami di palma e ulivo, ci si avvia verso la propria Chiesa Parrocchiale per la Santa Messa della Passione, durante la quale viene data lettura della Passione del Cristo tratta dai Vangeli.

Con la Domenica della Palme non termina la Quaresima, tempo di sacrificio e indulgenza, ma si concluderà il giovedì santo, giorno in cui Gesù Cristo spezzò il pane e il vino, prima di essere consegnato alla morte di croce avvenuta sul Golgota.

La Domenica delle Palme è, inoltre, la domenica che precede il giorno di Pasqua. Giovedì mattina in Duomo l’arcivescovo di Crotone Santa Severina Mons. Domenico Graziani concelebrerà  la Messa Crismale, durante la quale verranno rinnovate le promesse dell’ordinazione sacerdotale. Inoltre nella Messa Crismale il Vescovo consacra il Crisma, l’Olio degli infermi e l’Olio dei catecumeni. Mentre nel pomeriggio in ogni parrocchia si svolgerà la liturgia della lavanda dei piedi, a cui seguiranno i sepolcri in giro nelle Chiese Cittadine.