Eccellenza: L’Isola chiama a raccolta i tifosi. Cutro: Ultima chanche salvezza

Eccellenza: L’Isola chiama a raccolta i tifosi. Cutro: Ultima chanche salvezza

Nella domenica crotonese vince solo l'Isola. Cotronei saluta i play off

In questa ultima parte di campionato in cui ogni squadra deve raggiungere il suo obiettivo, solo l’Isola Capo Rizzuto ha conquistato punti: ben tre, una vittoria utile per la corsa salvezza. Il Cotronei, invece, ha detto addio al sogno play off dopo la sconfitta interna subita dalla capolista Corigliano Calcio che ha calato sul piatto il poker. Il goal dei giallorossi è firmato da Luca Diletto, mentre entra il campo al 19′ del secondo tempo il portiere Salvatore Satiro. Il Cutro di Mister Leonardo Vanzetto si è lasciato sopraffare dal tris del Trebisacce. La squadra biancoazzurra si è recata sul campo dell’avversaria decimata dalle assenze. Mancano tre partite e la corsa salvezza è ancora aperta: la squadra cercherà gli ultimi punti disponibili domani con il Soriano. Fischio d’inizio alle ore 16,00 nello proprio stadio comunale. La squadra ospite cercherà punti per non precipitare in zona play out.

L’Isola Capo Rizzuto è l’unica ad aver portato punti a casa in questo fine settimana: ha battuto infatti la rivale nello stadio di Botricello. Il calendario stringe e la squadra di Mister Renato Mancini ce la sta mettendo tutta per uscire dalla zona play out e sperare nella salvezza diretta. È il nono goal stagionale dell’attaccante Angelo Catania che, su calcio piazzato (primo tempo), mette la palla in rete facendo esultare i compagni di squadra che sognano di rimanere in Eccellenza. Per le ultime tre battaglie, la società dell’Isola Capo Rizzuto chiama a raccolta i suoi tifosi per sostenere la squadra domani alle ore 16,00 nella partita al Sant’Antonio in cui i giallorossi sfideranno il Trebisacce, reduce dalla vittoria interna sul Cutro, squadra che lotta per non cadere nella rete dei play out.