Emergenza idrica: estate senza intoppi nel territorio di Cotronei

Emergenza idrica: estate senza intoppi nel territorio di Cotronei

Cotronei (KR) – Era il 23 maggio quando il Sindaco Antonio Ammirati riapriva il tavolo del confronto e del dialogo con Sorical, nella sede di Catanzaro, dietro lo scetticismo più generale dell’intera cittadinanza. Da allora però le cose sono nettamente cambiate. Quest’anno i dati delle precipitazioni sono peggiori degli anni precedenti e uno sguardo al livello raggiunto dei bacini imbriferi ne presta una conferma immediata. Eppure con una siccità maggiore, l’approvvigionamento d’acqua per il Comune di Cotronei è stato molto più elevato.

«L’estate, che ormai volge al termine – sottolinea l’Amministrazione – ci ha visto superare con grande successo il problema della carenza idrica, sia in confronto a tantissime altre comunità provinciali e regionali, sia in relazione ai gravissimi problemi riscontrati lo scorso anno con l’Amministrazione precedente». Le ragioni di questo risultato sono da rintracciare in diversi fattori. In primo luogo nella nuova interlocuzione tra il Sindaco e Sorical, che ha permesso a quest’ultima di rendersi finalmente conto delle enormi difficoltà dei cittadini di Cotronei.

In secondo luogo un’attenzione di tutta l’Amministrazione e soprattutto del Sindaco e del vice Sindaco Benincasa, facendo continui sopralluoghi in contraddittorio con Sorical per le misurazioni necessarie. «Questo risultato non sarebbe stato possibile – concludono – senza l’ausilio degli uffici comunali e dei dipendenti stessi».