Fatti di musica: Francesca Michielin con unica tappa in Calabria

Fatti di musica: Francesca Michielin con unica tappa in Calabria

Tornano i concerti del  festival Fatti di Musica di Ruggero Pegna, pronto a presentare alcuni dei migliori e più attesi live d’autore della stagione, che così scrive: “Nonostante il Covid, anche nel 2020 abbiamo effettuato un’edizione ridotta, ma con grandi eventi come quelli di Mika, Capossela e Renzo Arbore”

Fatti di Musica proseguirà poi il 26 agosto alle 21.30, sempre nella splendida Piazza del Castello Aragonese di Reggio con l’unico concerto di Francesca Michielin. Anche lei protagonista con Fedez dell’ edizione 71 del Festival di Sanremo, con il brano Chiamami per nome, certificato doppio platino, e il cui video conta oltre 33 milioni di views, è certamente una delle cantautrici più brave e seguite. Dopo la collaborazione con Samuel dei Subsonica nel singolo Cinema, la Michielin ha annunciato 10 nuovi show in tutta Italia, tra cui quello di Reggio. Il tour segue la pubblicazione di FEAT (Fuori dagli Spazi), un disc”o che racconta la bellezza dell’incontro, attraverso l’unione di artisti e amici di generi diversi in un progetto collettivo. FEAT (Fuori dagli Spazi) include, oltre agli 11 brani presenti nell’album FEAT – Stato di natura, il brano Chiamami per Nome con Fedez, Cattive Stelle feat. Vasco Brondi, e due inedite collaborazioni: Se Fossi feat. Mecna e Pole Position feat. Colapesce, viaggio nei ricordi dalle sonorità moderne e attuali, che si aggiungono ai tanti artisti con cui Francesca ha già lavorato per questo progetto: Carl Brave, Charlie Charles, Coma_Cose, Elisa e Dardust, Fabri Fibra, Gemitaiz, Giorgio Poi, Måneskin, Takagi & Ketra con Fred de Palma, Max Gazzè, Shiva.

I biglietti dei concerti, 1000 ad evento nel rispetto dei limiti anti-contagio Covid19, sono disponibili online su www.ticketone.it e nei punti autorizzati Ticketone. Per ogni informazione sono disponibili il tel. 0968441888, il sito www.ruggeropegna.it, la mail info@ruggeropegna.it e le pagine ufficiali dei vari artisti.

“A breve – conclude Ruggero Pegna – confermeremo altri appuntamenti. Tra quelli certi, c’è il ritorno del colossal musicale La Divina Commedia nei giorni 2, 3, 4 dicembre al Palacalafiore di Reggio. Con la Città dello Stretto c’è una collaborazione iniziata nel ‘91 con Sting, apertura alla musica del Palasport, e sono certo che con Comune e Città Metropolitana si realizzeranno altri grandi eventi. Siamo in attesa delle conferma della finale a Reggio anche del “Calabria Fest”, media partner Rai Radio Tutta Italiana. E, per il 2022 è già fissato il ritorno di Notre Dame De Paris dal 26 al 28 maggio. Ringrazio il sindaco Falcomatà e il suo staff per la preziosa disponibilità e fattiva collaborazione. A presto, finalmente dal vivo!”.