Fenimprese arriva al Museo Ferrari: presentata la struttura modenese

Fenimprese arriva al Museo Ferrari: presentata la struttura modenese

CrotoneFenImprese è sempre più presente in Italia e all’estero; cresce sempre più la rappresentatività dell’associazione delineata dall’apertura di nuove sedi. A tal proposito il 28 ottobre è stata inaugurata la nuova struttura modenese presso la Casa Museo Enzo Ferrari, simbolo dell’eccellenza italiana.

L’assemblea costituente della sede provinciale ha eletto Presidente l’imprenditore Andrea Mariotti, vice presidente Margherita Mariotti e direttore della sede Andrea Baruffaldi. Durante i lavori assemblerai i relatori hanno sviscerato temi riguardanti la nuova associazione di rappresentanza. Importante è stata l’introduzione dall’assessore al lavoro Andrea Bosi: “Siamo una Regione e una città traino in ambito economico – esordisce Bosi – in cui si sviluppano occasioni e possibilità di crescita. La nuova associazione creerà valore, lavoro, qualità: caratteristiche essenziali del nostro territorio dinamico che il Presidente Mariotti conosce molto bene. Nasce dunque un sistema di sussidiarietà orizzontale e verticale”.

Il neo Presidente Interviene per illustrare il suo programma: “La nostra associazione segue numerosi comparti e offre numerosi servizi alle imprese associate. Ci occupiamo infatti di sicurezza sul lavoro e formazione professionale, medicina del lavoro, credito alle imprese, politiche e welfare aziendali, finanza agevolata, certificazioni ISO, consulenze legali e fiscali, aggiornamento sulle tante normative di settore, formazione dei dirigenti, servizi web il tutto con agevolazioni allettanti attraverso chi effettua il tesseramento”.

E’ così che intervengono i vertici nazionali di FenImprese quali il Coordinatore Simone Razionale, il Direttore Andrea Esposito e il Presidente Luca Vincenzo: “Siamo un’associazione datoriale, attiva in campo della rappresentanza, riconosciuta dal Ministero del lavoro a carattere nazionale e siamo nati una decina di anni fa dall’incontro di un gruppo di giovani imprenditori che avvertivano l’esigenza di essere rappresentati presso le istituzioni. Le nostre piccole-medie imprese associate sono ormai 20mila e siamo sempre più attivi in ogni parte d’Italia, progredendo verso l’irrobustimento del tessuto produttivo locale e nazionale”.

Molteplici sono stati gli interventi da parte di nuove partnership che collaboreranno sinergicamente con la nuova sede FenImprese Modena, quali Francesca Corrado fondatrice della Scuola di fallimento e l’avvocato Caterina Timellini, docente di diritto del lavoro presso la Statale di Milano.

Ufficio Stampa
FenImprese Nazionale




Articoli Correlati: