Flag Football, gli Achei Crotone tra le migliori 8 squadre italiane

Flag Football, gli Achei Crotone tra le migliori 8 squadre italiane

Flag  Football – Gli RVL Achei Crotone concludono la propria stagione regolare a Grosseto, con tre vittorie,
un pareggio ed una sconfitta che consentono loro di accedere alle finali nazionali del campionato di seconda divisione di flag football che si disputeranno l’1 ed il 2 ottobre prossimo.

Cinque gli incontri disputati, in un girone assolutamente equilibrato, che ha visto i rossoblù  sfidare e vincere i Caribdes Messina (40-37), la Flag Academy Trieste (20-8) e gli Sharks  Palermo (33-32). Finita in pareggio la sfida contro i Sentinels Isonzo (33-33). La prima sconfitta della stagione, invece, si registra contro i Trappers Cecina (32-38).

Ultima partita assolutamente al cardiopalma, quella contro gli Sharks di Palermo che, vista la precedente sconfitta dei Sentinels Isonzo contro la Flag Academy di Trieste, sarebbe stata lo scontro diretto che avrebbe determinato la partecipazione alle finali al team vincente. Delio Morandi, vice presidente, ha dichiarato: “La cornice della Principina a Grosseto è stata il ritrovo di oltre 500 atleti e 36 squadre diverse, tutte alla caccia del ticket utile per le qualificazioni per  le final eight. Una trasferta logisticamente difficile, con oltre 1600km a/r da dover percorrere che si sono aggiunti agli altri 4000 già macinati durante il resto della stagione. Abbiamo partecipato con un roster davvero ridotto, con soli 9 giocatori che, spesso, hanno ricoperto anche un doppio ruolo. Non possiamo che ritenerci assolutamente soddisfatti del risultato ottenuto fiduciosi delle grandi potenzialità del nostro Team per le finalissime.”

 “Sono stati due giorni di flag football molto intensi, il girone era molto combattuto ma alla fine siamo stati in grado di imporci – ha concluso Alessandro Hutanu –  Stiamo cercando di definire gli ultimi
dettagli che non ci hanno consentito di chiudere il big bowl con 5 vittorie. Per il resto siamo un gruppo affiatato ed unito, che sono elementi imprescindibili per il raggiungimento di alti obiettivi.” Gli Achei, l’unica squadra posta geograficamente a sud di Ancona presente alle finali, sono già al lavoro per preparare al meglio l’ultimo appuntamento di questa stagione.