(Foto) Il Real Fondo Gesù trionfa in casa con una dedica a chi è difficile da dimenticare

(Foto) Il Real Fondo Gesù trionfa in casa con una dedica a chi è difficile da dimenticare

Doveva essere vittoria per Jonathan Porto e vittoria è stata: il Real Fondo Gesù batte la Rossanese vice capolista nell’ottava giornata di campionato presso lo stadio Giuseppe Faga di Crotone, salendo in nona posizione nel torneo di Promozione, frutto di tre vittorie e un pareggio.

Il match è stato aperto al quarto minuto dall’attaccante Diallo che ha replicato all’inizio della ripresa; poi, gli ospiti, sul finale, hanno accorciato sul finale, uscendo sconfitti dal terreno di gioco di Via Gioacchino da Fiore. “Ricordiamo tutti come se fosse ieri la vittoria del campionato di Terza categoria a suon di gol i tuoi gol bomber – sono le parole della società –  il gol all’Ezio Scida. Il bene non si dimentica”. Prima del fischio d’inizio del match, è stata ritirata la maglia numero 97 (leggi qui), con una dedica per la figlia Vittoria , e dei fiori consegnati dal Real Fondo Gesù e dalla Rossanese, dai rispettivi capitani, alla mamma di Jonathan Porto .

Appuntamento per il Real Fondo Gesù  sabato prossimo, in trasferta, nell’anticipo di giornata: si gioca con il Praiatortora, quarta forza del campionato e reduce da una sconfitta.

Danilo Ruberto