Giornata mondiale per l’endometriosi: il comune di Crotone si colora di giallo

Giornata mondiale per l’endometriosi: il comune di Crotone si colora di giallo

La città di Crotone aderisce all’iniziativa “Facciamo luce sull’endometriosi” promossa da A.L.I.C.E. (Associazione Lotta Italiana per la consapevolezza dell’endometriosi). Il palazzo di città si illumina di giallo, colore simbolo dell’iniziativa che si tiene il 26 marzo.

Quella sulla più ampia informazione e sensibilizzazione sull’endometriosi, malattia subdola, diffusa se pur ancora poco conosciuta, è una battaglia che la Commissione Pari Opportunità, presieduta dalla consigliera comunale Carmen Giancotti, sta conducendo da tempo.

Non solo attraverso momenti simbolici come l’installazione della panchina gialla, nella villa comunale, colore simbolo della lotta alla malattia o specifiche giornate di sensibilizzazione ma anche attraverso percorsi che coinvolgono giovani e studenti che hanno la possibilità di dialogare con esperti per essere edotti su questa patologia.

È il caso del progetto “Comprend Endo” promosso dall’associazione Endometriosi APE Odv e sostenuto dalla Commissione. Un progetto rivolto alle scuole che proprio oggi ha registrato l’ultimo di una serie di appuntamenti che riprenderanno comunque con il prossimo anno scolastico.

Negli ultimi mesi esperti , ginecologi, psicologi hanno incontrato centinaia di studentesse con la finalità portare informazione e consapevolezza alle giovani donne. Gli esperti hanno dialogato con le giovani studentesse che hanno dimostrato grande attenzione e partecipazione.

L’obiettivo della Commissione Pari Opportunità resta quello dello slogan che accompagna la battaglia contro l’endometriosi: rompere il silenzio e far conoscere i rischi ma anche le possibili attività di prevenzione per combattere questa patologia.

Prevenire l’endometriosi, una panchina gialla nella Villa Comunale di Crotone