Gli auguri di Natale presso Confindustria Crotone, ricordando il dottor Marrelli

Gli auguri di Natale presso Confindustria Crotone, ricordando il dottor Marrelli

Il Direttivo di Confindustria Crotone si è riunito per il tradizionale scambio degli auguri, alla presenza di Don Ezio Limina e del Sindaco di Crotone, Vincenzo Voce.

“Anche questo Natale viviamo le incertezze determinate dalla pandemia ma con uno spirito più fiducioso sul contenimento del Covid 19, grazie ai risultati dati finora dalla campagna vaccinale, e determinato a cogliere le opportunità del PNRR. Abbiamo chiesto a don Ezio Limina ed al Sindaco Voce di condividere con noi questo momento di scambio degli auguri, in occasione del quale abbiamo ricordato Massimo Marrelli a cui abbiamo intitolato la nostra Sala riunioni. Un gesto affettuoso per ricordare un imprenditore visionario e determinato, scomparso tragicamente e prematuramente” ha dichiarato Mario Spanò, Presidente di Confindustria Crotone.

Alla sentita e raccolta cerimonia erano presenti Antonella Stasi, con i figli Benedetta e Lorenzo, Doriana e Lorenzo Marrelli, che hanno ricordato con commozione la figura del marito e padre e la sua incrollabile volontà di cambiare e migliorare il territorio in cui era nato. I past President Francesco Graziani, Gaetano Lumare e Michele Lucente hanno anche loro ricordato l’uomo e l’imprenditore, l’impegno e la dedizione al lavoro.

Siamo convinti che in questo tempo così difficile e dominato da tante angosce sia necessario rimanere uniti, guardare insieme in maniera costruttiva verso obiettivi importanti e lavorare quotidianamente per conseguirli, abbandonando divisioni e polemiche inutili. Abbiamo confermato al Sindaco la nostra disponibilità a collaborare su programmi importanti ed abbiamo chiesto ascolto e attenzione nei confronti delle imprese del territorio e delle loro progettualità”, così ha concluso Mario Spanò.