Guerra in Ucraina: la Polonia espelle 45 diplomatici russi

Guerra in Ucraina: la Polonia espelle 45 diplomatici russi

La Polonia sta espellendo “45 spie russe che si fingono diplomatici”, ha annunciato il ministro dell’Interno polacco Mariusz Kaminski. 

A riportarlo è Ansa.It

“In modo assolutamente coerente e determinato, stiamo smantellando la rete dei servizi speciali russi nel nostro paese”, ha detto su Twitter.

Continuano nel frattempo i bombardamenti sull’Ucraina.