Guerra in Ucraina si temono attacchi chimici

Guerra in Ucraina si temono attacchi chimici

L’Ucraina torna a chiedere armi e avverte gli alleati: “Chi non ci aiuta, si assume la responsabilità dei morti ucraini”.

Parola de presidente Volodymyr Zelensky, che non ha dubbi: “Presto sarà necessario un maggiore supporto militare”.

A riferirlo è Ansa.It.

Zelensky ha ribadito la “preoccupazione per un possibile attacco con armi chimiche nella nuova fase del terrore”, senza confermare il loro utilizzo a Mariupol da parte dei russi.