Guerra Ucraina, oltre 100 mila i profughi arrivati in Italia

Guerra Ucraina, oltre 100 mila i profughi arrivati in Italia

Sono 100.306 le persone in fuga dal conflitto in Ucraina arrivate fino a oggi in Italia, delle quali 95.680 alla frontiera e 4.626 controllate dal compartimento Polizia ferroviaria del Friuli Venezia Giulia.

Di queste, 51.880 sono donne, 12.426 uomini e 36.000 minori.

Sono questi i dati forniti, ieri, dal Ministero dell’Interno.

Le città di destinazione dichiarate all’ingresso in Italia continuano ad essere Milano, Roma, Napoli e Bologna.

Intanto dal Ministero dell’Istruzione arrivano le linee guida per l’accoglienza dei bambini e dei ragazzi nelle scuole italiane.