Ieri un villaggio olimpico sul lungomare di Crotone per celebrare gli Sport

Ieri un villaggio olimpico sul lungomare di Crotone per celebrare gli Sport

C’era il brano del film premio Oscar “La vita è bella” a fare da sottofondo ieri pomeriggio, domenica 5 giugno, alla Giornata Nazionale dello Sport voluta dal Coni, insieme ai tanti sportivi e alle bandiere della pace. 

Una festa di sport sul lungomare di Crotone, partendo da  Molo Sanità,  divenuto palestra a cielo aperto per diverse asd sportive crotonesi:  da Piazza Marinai d’Italia fino alla spiaggia e sul lungomare (altezza Bar Giorgio)   diverse le discipline sportive come la danza artistica, pattinaggio, calcio a 5, warpedo, pallavolo, pallamano, judo e scacchi, ma anche monta western , ginnastica artistica, Pesca Sportiva, Kite Surfing, sotto il sole di giugno e un’estate arrivata in anticipo. Dopo l’Inno di Mameli, i saluti Coni,  a cura della delegata provinciale Francesca Pellegrino, e poi l’avvio delle diversità attività sportive (Guarda qui la diretta dell’inizio della cerimonia).

Lo Sport è il terreno e l’habitat naturale per i valori della pace e della solidarietà, in questo momento particolare per quello che succede in Ucraina sentiamo ancora di più il desiderio della pace – ci ha detto la delegata provinciale Coni Pellegrinonon bisogna perdere la speranza e bisogna affrontare le avversità con spirito armonioso e sensibile”.

Un modo, dunque, per celebrare gli sport e i suoi ragazzi, con diversi sorrisi, nonostante l’estate in anticipo. La Giornata Nazionale dello Sport è la  festa per celebrare tutti gli sportivi, voluta dal Coni e che  si svolge ogni annoi la prima domenica di giugno, su tutto il territorio nazionale. “Una festa che raccoglie tanti valori, come quelli della socializzazione, del rispetto delle regole e  dell’avversario – sono le parole dell’assessore allo sport Luca Bossiregole e valori che servono anche nella vita“. Inoltre  per iniziativa del Coni e del Comune di Crotone è stato consegnato un attestato ai lidi e alle attività che hanno dato la loro disponibilità per la buona riuscita dell’evento.

DaniloR.