Il Crotone Calcio ha presentato i primi quattro acquisti di mercato

0

Reale Mutua – sezione post

Prima conferenza stampa della nuova stagione per il Crotone che alza il sipario sul campionato 2019-2020, che inizierà nella seconda metà di agosto, con la presentazione dei primi acquisti di mercato. Con la foto di rito insieme alla dirigenza, sono stati presentati questa mattina presso la sala stampa dello stadio Ezio Scida i giocatori Moreno Rutten, Junoir Messias, Jeremy Petris e Jean Lambert Evan’s. Il presidente del Crotone Gianni Vrenna, il direttore generale Raffaele Vrenna jr e il direttore sportivo Beppe Ursino hanno aperto la conferenza stampa insieme ai neo acquisti presentando la nuova stagione sportiva: «Inizia la nuova stagione con la speranza di non commettere gli stessi errori della passata – ha esordito il presidente Vrenna nel senso che staremo con i piedi per terra, senza voli pindarici, cercando di allestire una squadra che ci dia soddisfazioni e che non ci faccia soffrire come lo scorso anno, perchè abbiamo rischiato tanto, specie nel girone di andata, chiuso con 13 punti. A gennaio siamo riusciti a ricompattare, a fare nuovi acquisti che ci hanno permesso di rimettere in campo una squadra che sudava e lottava per la maglia e siamo riusciti ad arrivare ad un obiettivo importante, cioè alla salvezza. Eravamo partiti con altri obiettivi, poi ci siamo ritrovati lì in fondo, la speranza quest’anno è di ripartire da dove abbiamo lasciato, quindi la speranza è questa». Gli ha fatto eco il figlio Raffaele,  direttore generale della squadra, affermando che con il diesse Ursino stanno allestendo una buona rosa: «Quest’anno cercheremo di soffrire il meno possibile. L’anno precedente è stato abbastanza travagliato». Ursino si è detto fiducioso verso la nuova stagione, presentando i nuovi quattri acquisti di mercato che partiranno per Trepidò insieme al resto della squadra con il tecnico Giovanni Stroppa per il ritiro estivo in preparazione della nuova stagione. Il quinto acquisto, il difensore classe 2000 Gabriele Bellodi, si unirà alla rosa al termine degli impegni con la Nazionale Under 19. Il giovane mantovano del Milan ha vestito nell’ultima stagione la maglia dell’Olbia (Serie C). «È un anno particolare questo, perchè veniamo da un campionato tribolato,  – ha aggiunto Ursino il nostro primo obiettivo è la salvezza, subito la salvezza, poi man mano vengono le altre cose. Stanno costruendo squadre forti in questo campionato, sono ben venti squadre. Noi stiamo costruendo una squadra competitiva». 


A prendere la parola in sala stampa, dopo la dirigenza, è stato l’esterno Moreno Rutten, nato nel 1993, il quale ha giocato nella sua nazione, l’Olanda, negli ultimi tre anni nella massima serie: «La mia prima esperienza è stata davvero buona – ha detto – conosco poco la Serie B italiana, ma prima di tutto voglio ringraziare la dirigenza del Crotone, il presidente e i due direttori per questa opportunità. Avevo voglia di cambiare nazione, ho colto questa grande opportunità. Volevo nuove esperienze fuori dall’Olanda, e questa l’ho colta come un’opportunità per me». Acquistati nel mercato di riparazione durante la scorsa stagione, dal Gozzano (Serie C), Messias, Evan’s e Petris sono entusiasti di partire con questa esperienza con la maglia del Crotone Calcio. Il brasiliano Junor Messias, classe 1991, ha aggiunto: «Essere qui a Crotone è una responsabilità grande è la mia prima esperienza in Serie B, non avevo mai avuto la possibilità di giocarci. Adesso però bisogna rimanere con i piedi per terra, e pensare prima di tutto alla salvezza del Crotone. Il ruolo con cui giocherò in squadra dipende tutto dal mister, farò ciò che vorrà lui. Provengo da una stagione come mezz’ala – ha concluso l’ala destra – mi sono trovato bene a recuperare palloni, non solo giocare con la palla al piede». Il terzino destro nato in Francia nel 1998 Jeremy Petris ha affermato di essere contento di vestire questa maglia: «Spero di fare bene, sono al servizio della squadra e dell’allenatore. Sono un giocatore molto offensivo, non ho paura di spingere, sto lavorando sulla fase difensiva per arrivare al meglio». A rispondere per ultimo Jean Lambert Evan’s, classe 1998, terzino sinistro nato anche lui in Francia: «Io ho le stesse caratteristiche di – ha detto – sono molto offensivo, spingo in avanti e devo migliorare la fase difensiva». Il quinto acquisto, il difensore classe 2000 Gabriele Bellodi, si unirà alla rosa al termine degli impegni con la Nazionale Under 19. Il giovane mantovano del Milan ha vestito nell’ultima stagione la maglia dell’Olbia (Serie C).

Danilo Ruberto