Il Crotone ritorna alla vittoria: Cuomo e Crociata fanno esultare il pubblico

Il Crotone ritorna alla vittoria: Cuomo e Crociata fanno esultare il pubblico

Il Crotone torna alla vittoria in una giornata fredda allo Scida. Gli squali, contro il Livorno, hanno tentato il rilancio prima dello scontro diretto a Frosinone. Stroppa ha recuperato Messias, tornato seconda punta accanto a Simy, ma negli altri reparti è urgenza. Cuomo in difesa al posto di Gigliotti, e a centrocampo Molina dopo un anno tornato mezzala accanto a Crociata con Barberis regista basso.

É il Livorno ad aprire la partita al dodicesimo minuto con una diagonale di Manuel Marras, ma i rossoblù non si lasciano intimidire e Giuseppe Cuomo approfitta di una mischia in area segnando il suo primo goal. Lo squalo ci prova gusto ed è  Giovanni Crociata al ventiseiesimo minuto a far alzare nuovamente i tifosi in piedi per il raddoppio del Crotone.

Partita aperta e conclusa nel primo tempo, in cui gli squali hanno totalizzato tre punti importanti tornando alla vittoria dopo un mese. Adesso sul cammino del Crotone ci sarà il Frosinone, attualmente terzo in classifica.

CROTONE – LIVORNO 2-1 12′ Marras (L), 23′ Cuomo (C), 26′ Crociata (C).

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Cuomo, Marrone, Gigliotti; Mustacchio (87′ Rutten), Crociata, Barberis, Molina, Mazzotta (94′ Gomelt); Simy (70′ Vido), Messias. A disp: Figliuzzi, Festa; Curado, Nalini, Bellodi, Itrak, Rodio, Evan’s.
All. Stroppa.

LIVORNO (3-5-2): Plizzari; Morelli (60′ Del Prato), Gonnelli, Boben; Morganella, Luci, Rocca (60′ Braken), Agazzi (78′ Pallecchi), Porcino; Mazzeo, Marras. A disp. Ricci, Zima; Marie Sainte, Coppola, Del Prato, Ruggiero, D’Angelo, Rizzo, Viviani.
All. Tramezzani.

Ammoniti: 7′ Morganella, 14′ Marrone, 23′ Morelli, 25′ Crociata, 36′ Simy, 59′ Cuomo, 72′ Braken, 81′ Mazzotta.

Arbitro: Minelli di Varese; Assistenti: Soricaro, Zingarelli; IV Ufficiale: Vigile.