Il crotonese Federico Spina nominato Business Hse Manager dell’ A2A

Il crotonese Federico Spina nominato Business Hse Manager dell’ A2A

La Grande Industria si avvale delle competenze della figura del Perito Industriale e il presidente dell’ordine dei Periti Industriali e dei Periti Industriali laureati della provincia di Crotone, Raffaele Scicchitano, si congratula e divulga la notizia del prestigioso incarico assunto dal perito industriale Federico Spina presso l’azienda A2A, come business Hse manager. Il ruolo di supportare il business nel presidio dei rischi e delle opportunità Hse attraverso l’analisi del contesto e degli stakeholder, con l’individuazione di modalità operative di migrazione dei rischi coerenti con gli indirizzi di gruppo e funzionali allo sviluppo della realtà operativa nel perimetro di business di competenza ed attraverso il coordinamento con le strutture di corporate, che assumerà il perito Industriale Spina, riempie di orgoglio la categoria dei professionisti da sempre sensibile alla salute, alla Sicurezza e all’Ambiente, da cui l’acronimo Hse (health, safety and environment).

Hse manager è la figura che si occupa di questi aspetti all’interno dell’ecosistema aziendale. Contribuire allo sviluppo della cultura Hse del gruppo e di valore Hse per il business in ottica di people e community caring, accresce la fondatezza della figura del perito industriale presente da sempre nel panorama dei quadri di aziende sia nazionali che internazionali, ricoprendo compiti di gestione di controllo dei processi produttivi e della sicurezza. A2A, azienda internazionale, leader del settore della produzione elettrica e di processi innovativi di smaltimento rifiuti, attiva nella produzione, distribuzione e vendita di energia elettrica, gas, gestione rifiuti e nello sviluppo di prodotti e servizi per l’efficienza energetica, per la mobilità elettrica e per le città intelligenti, volti all’ecosistema, ha visto sicuramente in Spina, quella potenzialità a garanzia dei requisiti professionali richiesti e avvalorati dal ruolo apicale svolto in altra azienda.

Il presidente ribadisce che la figura professionale del perito industriale, può contribuire in modo proficuo allo sviluppo dei processi innovativi della società.