Il “Dante Esoterico” di Franco Eco a Ravenna per i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta

Il “Dante Esoterico” di Franco Eco a Ravenna per i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta

Riceviamo e pubblichiamo – Dopo oltre 14 anni di tournée lo spettacolo “Dante Esoterico”, con le musiche originali di Franco Eco e la voce narrante di Emanuele Montagna e Asia Galeotti approdano a Ravenna, proprio nella città dove riposano le spoglie del sommo poeta. Esattamente succede settecento anni e due giorni dopo la morte di Dante, spettacolo prodotto da Gruppo di Teatro Colli di Bologna e voluto fortemente dall’amministrazione comunale di Ravenna tra gli eventi ufficiali per le celebrazioni del settimo centenario della morte di Dante.

“Quando stavo scrivendo l’album Dante Concert – racconta Franco Eco – mi trovavo proprio a Ravenna. In quei giorni ero in allestimento con uno spettacolo di prosa al teatro Alighieri e tutte le volte che andavo in teatro facevo una deviazione verso la tomba di Dante, era una preghiera laica. Ritornare a Ravenna dove l’album è nato per suonare quella musica dedicata a Dante, e a pochi passi dalla sua tomba, è un qualcosa di davvero unico e speciale che probabilmente ricorderò a vita. Ripercorre quei momenti così significativi a Ravenna sarà come chiudere un cerchio per aprirne uno nuovo”.

Un nuovo cerchio infatti si sta aprendo. Dopo l’uscita del Dante Concert vol.1 (UdU Records 2009), che vide la prefazione firmata da Giulio Andreotti, Franco Eco è già al lavoro per il secondo volume “L’album uscirà nel 2022, sono ormai due anni che è in produzione. Sarà dedicato al Paradiso di Dante, in particolare alle donne della Divina Commedia. Trovo incredibile come un uomo, ben settecento anni dopo la sua morte, continui a ispirare generazioni di pittori, musicisti, attori, registi…” aggiunge il compositore.

Le Parole e il Ritmo diventano i protagonisti di questa “Lectura Dantis in concerto” ripercorrendo il solco attoriale lasciato da Carmelo Bene. L’aria si riempie e si popola di nomi eterni, di personaggi tragici restituiti alla loro vera essenza, evocata dalla voce che diventa suono, nota musicale, immagine. Emanuele Montagna e Franco Eco danno vita a un recital letteral-musicale in cui le parole del Sommo Poeta sono più cantate che recitate, accompagnate dalla musica elettronica dal vivo e con la speciale partecipazione di Asia Galeotti.

Un Dante più da ascoltare, che da vedere.