Il garofano, il “fiore di Giove” con diversi significati

Il garofano, il “fiore di Giove” con diversi significati

Battezzato Dianthus, cioè “fiore di Giove”, il garofano fiorisce tra aprile e ottobre, a seconda delle specie.

È legato a una nutrita serie di aneddoti e vicende storiche: dall’uso d’incoronare con ghirlande gli atleti vincitori in Grecia e a Roma, a quello di tenerlo in mano come simbolo di fedeltà nel Rinascimento. Gli Arabi ne ricavavano un’essenza profumata assai apprezzata. Il primo ad amarlo in Europa fu Carlo d’Angiò.

In amore il garofano ha diversi significati: rosso brillante, amore vivo; rosso cupo, energia; rosa, amore ricambiato; violetto, amore onesto.



Articoli Correlati: