Il Generale Petroni nuovo direttore dell’Unità per il completamento della campagna vaccinale

Il Generale Petroni nuovo direttore dell’Unità per il completamento della campagna vaccinale

Dall’1 aprile il maggior generale Petroni prenderà il posto del commissario Figliuolo. Specialista di elicottero, ha lavorato in Kurdistan, Somalia, Kosovo e Spagna

 Dall’1 aprile sarà il Maggior Generale Tommaso Petroni il nuovo Direttore dell’Unità per il completamento della campagna vaccinale e per l’adozione di altre misure di contrasto alla pandemia. L’agenzia Dire presenta un ritratto della sua storia professionale, dall’accademia alle onorificenze, agli incarichi in teatro operativo. Un ricco ‘cursus honorum’ che lo vede Cavaliere della Repubblica, Medaglia d’argento di Lungo Comando, Croce d’Oro con stelletta per anzianità di servizio, Croce Commemorativa per la missione militare di pace in Kurdistan, Somalia e Kosovo e Croce al merito militare con distintivo bianco conferito dal ministero della Difesa Spagnolo.

Ha frequentato il 163° Corso dell’Accademia Militare dell’Esercito italiano a Modena. Tenente dell’Arma Tramat, è stato poi assegnato al Battaglione Logistico della Brigata “Julia”. Specialista di elicottero, nel 1988 presta servizio presso il 4° Reggimento Sostegno Aviazione dell’Esercito in Viterbo in qualità di Comandante di squadrone riparazione elicotteri. Partecipa come Comandante squadrone manutenzione elicotteri alla missione “Airone” in Kurdistan e alla missione “Ibis” in Somalia. Nel 2001 assume l’incarico di Capo delle operazioni ferroviarie presso il Comando Nato KFOR in Kosovo.

Dal 2001 al 2004 ha svolto l’incarico di Capo Sezione Materiali presso l’Ufficio Materiali AVES del Comando Logistico dell’Esercito in Roma. Dal 2006 al 2009 è Capo Sezione pianificazione logistica presso il “Rapid NATO Deployable Corps” in Valencia (Spagna). Colonnello nel 2009 assume il comando del 4° Reggimento Sostegno Aviazione dell’Esercito in Viterbo. Dal 2011 al 2015 ha prestato servizio come Capo Ufficio Armamento presso il Comando Logistico dell’Esercito e quale Capo Ufficio Logistico presso il Comando per la Formazione, Specializzazione e Dottrina dell’Esercito in Roma.

Dal 6 Novembre 2015 al 4 ottobre 2018 il Brigadier Generale Tommaso Petroni è Direttore del Polo di Mantenimento Pesante Nord di Piacenza. Dal 1 giugno 2020 è Capo Reparto Materiali del Comando dei Trasporti e Materiali. La carriera lo ha portato all’estero dove è stato Comandante Squadrone Manutenzione Elicotteri nell’ambito della missione “Airone” in Kurdistan; e poi nella missione “Ibis” in Somalia; Chief Rail Ops presso il Nato KFOR Main in Kosovo e Chief G4 Plans presso il Nato Rapid Deploylable Corp Spain in Spagna, a Valencia.

Con una laurea in Tecnologie Industriali Applicate presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma, ha perfezionato gli studi con un master in Management della Logistica presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma e uno in Studi Internazionali Strategico Militari presso il Centro Alti Studi della Difesa di Roma, Università Luiss Guido Carli ed Università degli Studi di Milano.

L’Unità per il completamento della campagna vaccinale sarà composta da una parte del personale della struttura di supporto alle attività del Commissario straordinario per l’emergenza Covid e da personale in servizio al ministero della Salute. Le funzioni vicarie del Direttore dell’Unità sono attribuite al Giovanni Leonardi, dirigente del Ministero della Salute.

  «Agenzia DiRE»