Il pepe, il re delle spezie

Il pepe, il re delle spezie

La storia di questa nobile spezia è antichissima: si pensa che giunse nel bacino del Mediterraneo grazie ai commerci dei Fenici con l’India e l’Estremo Oriente. Il pepe fu sempre considerato il re delle spezie.

È una liana dal fusto legnoso con foglie di un verde intenso, piccolissimi fiori giallo-verdastri e bacche di forma sferica: le piccole bacche, dapprima verdi e poi rosse, seccate al sole prima della completa maturazione, diventano i grani di pepe nero.

Per la potenza e aggressività dei suoi frutti, la pianta del pepe divenne in Occidente il simbolo della virilità e del potere.